Grattamacco » I Soci Ordinari

Grattamacco

Ufficio Località Lungagnano, 129 Castagneto Carducci (LI) 57022 Italia Telefono ufficio: 0565 765069 Fax ufficio: 0565 763217 Sito web: http://www.collemassari.it

Biography

Foto di Grattamacco

Grattamacco é il nome di un podere circondato da vigne in comune di Castagneto Carducci, situato sulle prima collina che si erge dal Mare Tirreno che sovrasta la piana di Bolgheri. Da qui nelle belle giornate lo sguardo spazia fino alla Corsica. Le vigne, tutte collocate in posizione bene esposta, su terreno galestroso, sono completamente circondate da boschi di macchia mediterranea abitati dai cinghiali. Un luogo magico, il cui “genius loci” si manifesta sotto forma di un grande vino. Fondata alla fine degli anni 70, Grattamacco é stata successivamente rilevata dalla società che fa capo a Claudio Tipa (che é cognato di Ernesto Bertarelli, il patron di Alinghi, detentore dell’American Cup di vela), ha profuso un grande impegno per consolidare e rilanciare il successo del vino che nasce da questo straordinario terroir. Grattamacco (che é un vino Bolgheri Superiore Doc) nasce negli 11 ettari di vigneto coltivati a cabernet sauvignon, merlot e sangiovese, il vino si affina 18 mesi in barrique nella suggestiva cantina e un anno in bottiglia prima della commercializzazione. Un vino di grande personalità dal colore concentrato, profumo complesso con note di spezie e frutta rossa, al gusto é fitto, concentrato, morbido e anche elegante. Accanto a questo vino mito c’é l’Alberello, altro Bolgheri Rosso superiore figlio di cabernet e petit verdot, un vino molto singolare e speziato. Il Grattamacco bianco invece é vino che esprime al meglio le potenzialità del vitigno vermentino. Va ricordato che la compagine societaria di Grattamacco detiene anche la proprietà di Colle Massari, accanto allo storico Castello di Colle Massari una realtà emergente di Cinigiano (nei pressi di Montalcino) nell’areale della Doc Monte Cucco che si é già imposta all’attenzione dei media con i Colle Massari, un Montecucco Doc a base di sangiovese con aggiunte di cabernet, un bel vino, polposo ed elegante. Molto interessante anche il Rigoletto dove il sangiovese si sposa con il montepulciano e il ciliegiolo, un vino più immediato e fragrante.

Comments are closed.